Tao – L’addetto agli incendi|Rowena – L’esperta del cuore|Natalia – La responsabile nelle situazioni di crisi|Roman – Il fuoriclasse|… altre forze di intervento e soccorso||Per te. Per tutte e tutti.

L’umano

Ci fidiamo a vicenda e sappiamo di poter contare l’uno sull’altro.

In volo, assisto il pilota nella sua attività operativa nella cabina di pilotaggio. A terra, collaboro con il medico d’urgenza e l’assisto durante le cure mediche al paziente.

Roman, 37 anni – paramedico della Rega

Come equipaggio, funzioniamo solo se comunichiamo bene tra di noi.

Quando prepariamo una missione, siamo guidati dalle informazioni che riceviamo dalla centrale operativa della Rega. I capi missione della Rega sono il nostro quarto membro dell’equipaggio, per così dire.

Frank, 45 anni – Pilota di elicottero della Rega

Mia figlia è stata il motivo per cui sono entrata in polizia.

Laura, 26 – Poliziotta

Le donne* possono riuscire benissimo, talvolta anche meglio.

L’esercito svizzero ha una sua polizia. Ma questa è davvero solo al servizio dell’esercito? In che cosa consiste il lavoro della polizia militare?

Amanda, 24 – Polizia militare

Rischiare la propria salute per gli altri. Tutto il giorno.

Durante i loro interventi i soccorritori si trovano spesso di fronte a casi di decessi.
Come fanno a non perdersi d’animo e a fare il proprio lavoro comunque con tanta passione?

Tobias, 32 – Medico d’urgenza

Alla fine siamo tutti impegnati per raggiungere lo stesso obiettivo.

Le catastrofi non conoscono orari. Poco importa quanto la situazione possa sembrare disperata, c’è un solo motto per la protezione civile: “Insieme gestiamo le catastrofi!”

Sandro, 35 – Milite della protezione civile

Eravamo preparati nel miglior modo possibile.

Quando le organizzazioni sanitarie civili non possono più usare le loro risorse, l’esercito interviene in aiuto con i suoi professionisti laddove può. Sono qualificati per questo e sono sempre pronti.

Ergün, 21 – Soldato medico

Dare speranza in tempi di crisi è ciò che mi motiva.

Le catastrofi non conoscono orari. Poco importa quanto la situazione possa sembrare disperata, c’è un solo motto per la protezione civile: “Insieme gestiamo le catastrofi!”

Natalia, 37 – Milite della protezione civile

Essere presente per gli altri quando le cose si complicano è ciò per cui mi batto!

In Svizzera i vigili del fuoco svolgono principalmente attività di volontariato. Prestano servizio nelle loro comunità e città durante tutto l’anno, 24 ore su 24.

Tao, 25 – Vigile del fuoco tirocinante

La pellicola